POG

Dimenticatoio:

underconstruction.gif Questa voce è ancora in costruzione. Se puoi, registrati e contribuisci per completare e migliorare l'articolo.
Per visualizzare l'elenco completo delle voci in costruzione, vedi la relativa categoria Laboratorio.
Su Dimenticatoio siete voi i veri protagonisti del sito.

I POG erano dischetti di cartoncino che andavano di moda nelle classi delle scuole italiane nella prima metà degli anni 90! I dischetti erano decorati con diversi disegni da un lato e dall'altro c'era il numero del dischetto, infatti i POG erano collezionabili e c'erano anche quelli più rari. Venivano venduti in edicola in bustine colorate e talvolta insieme a dischetti più spessi di plastica.

Per giocare a POG si dovevano posizionare i dischetti di cartoncino su un tavolo. Lo scopo del gioco era tentare di far saltare e far cadere il dischetto dalla parte opposta, tutto ciò grazie al dischetto di plastica che doveva essere premuto sui margini dei dischetti per farli alzare e saltare. Chi riusciva nell'intento diventava possessore del dischetto e poteva decidere se rimetterlo in gioco o tenerlo in collezione. Venne venduto poi anche un tubo speciale cilidrico per conservare i POG impilati al suo interno e poteva anche essere incastrato alla cintura o ai passanti dei jeans! Questo è solo un esempio delle regole di gioco, spesso le regole erano modificate o inventate! Nacquero poi diverse serie di POG, da quelle della Disney ad altre serie con disegni, motivi e sfondi sempre diversi.


Immagine:05-04-07_1604.jpg


Immagine:05-04-07_1603.jpg



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)