Micronauti

Dimenticatoio:

underconstruction.gif Questa voce è ancora in costruzione. Se puoi, registrati e contribuisci per completare e migliorare l'articolo.
Per visualizzare l'elenco completo delle voci in costruzione, vedi la relativa categoria Laboratorio.
Su Dimenticatoio siete voi i veri protagonisti del sito.

Si trattava di robot dotati di calamita che si componevano. C'erano diversi colori: bianco, rosso, verde e il più cattivo era nero con la testa da scheletro (Baron Karza). Ogni set di colore era composto da un robot umanoide e un cavallo, che si potevano comporre in forma di centauro. Avevano vari accessori, armi e ruote.

Il corpo dei robot umanoidi (non la testa) era praticamente una copia di Jeeg Robot.

Immagine:Example.jpg

Ma "I micronauti" era anche il nome di un gruppo che interpretava sigle di cartoni animati, in particolare, la bellissima sigla di Daitarn III. Nel gruppo c'era un giovane Marco Ferradini, noto ai più per la canzone "Teorema".



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)