Il giornalino più

Dimenticatoio:

Attorno al 1984/5 fece la sua prima comparsa in edicola un mitico giornalino a fumetti per ragazzi.

Il giornalino PIU'!, il cui titolo completo era "Più! e il suo gioco", infatti la caratteristica distintiva di Più! era che in ogni numero era compreso un omaggio. Nel primo numero probabilmente c'era il regalo migliore di tutti i tempi: un robottino che sparava i pugni.

Splendido, a casa ho ancora attaccato all'interno del mio armadio la foto della maschotte, l'orsetto TURBO. Turbo era il protagonista di svariate avventure a cui partecipavano anche Turbina (leonessa) e il topo Topazio (il TOPo natAliZIO).

Più era edito da Editoriale Domus, e l'anima di alcuni fumetti (uno per tutti: Gipsy e Dido) era Carlo Peroni, memorabili i suoi inserti di "Slurp" buffo personaggio verde tutto "testa" con un'enorme lingua rossa, poi rilanciato in un demenziale giornalino mensile. A loro volta indimenticabili i "mostrinmostra", improbabili mostri che comparivano uno per numero nello speciale Slurp allegato in Più (che gioco di scatole cinesi!)

Tale giornalino era splendido ricordo che al suo interno erano presenti le storie di un giallo a fumetti dove l'ispettore diceva subito di aver capito chi era il colpevole e poi ti guidava fino alla completa soluzione dell'enigma. Era l'ispettore Bobop, sempre presente in ultima pagina.

Immagine:Cart-bobop3.jpg



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)