Daitarn III

Dimenticatoio:

Inizi del XXI secolo, un grande scienziato terrestre, Haran Sozo, si stabilisce sulla colonia terrestre di Marte col sogno di migliorare la specie umana tramite innesti bio-meccanici. Con i suoi esperimenti riesce a mettere a punto, infatti, un nuovo tipo di robot: dei corpi cibernetici dotati però di personalità e volontà proprie che li rende simili nei comportamenti agli umani, i Meganoidi.


Ben presto però i meganoidi sfuggono al controllo del loro creatore, e dopo aver ucciso lui, la moglie e il figlio maggiore, occupano Marte e ne trasformano i coloni in cyborg, dando origine a una società gerarchica e militarizzata con a capo Don Zaucker (il primo meganoide creato, un robot con il cervello a vista protetto da una cupola trasparente, incapace di muoversi, che si esprime solo a mugugni) e il comandante supremo dei meganoidi, Koros, sua fida interprete.

I meganoidi sono ora pronti a sferrare l’attacco alla Terra al fine di sequestrare più esseri umani possibili per trasformarli in cyborg asserviti alla loro causa, la supremazia della razza meganoide su tutti gli esseri viventi dell’universo. Non saranno pochi però i terrestri, che accecati dal miraggio dell'immortalità e della forza superiore, cederanno volontariamente all'invasore la propria umanità.

Per l’aspetto fisico i meganoidi potrebbero divedersi in tre gruppi: i meganoidi veri e propri, come Koros o altri comandanti che differiscono dagli umani solo per alcune singole caratteristiche fisiche come per esempio il colore della pelle; gli umanoidi, gli ex-umani trasformati; e i soldati meganoidi, che sembrano strani manichini prodotti in serie, vestiti di azzurro-viola (N.B. Esiste una netta divisione fra maschi e femmine meganoidi, infatti ogni capitano maschio avrà solo soldati maschi, e ogni capitano femmina avrà ai suoi ordini solo soldatesse dalla bionda chioma).

I meganoidi, agiscono divisi in cellule affidate ad un comandante con agli ordini un nutrito manipolo di soldati e mezzi (essendo Marte, ormai dominio di Don Zaucker, un pianeta ricco di miniere d'oro e di altri preziosi, le risorse economiche dei Meganoidi sono quasi infinite). Per combattere, i meganoidi utilizzano spaventose e gigantesche macchine volanti, chiamate Macchine della Morte, in grado di tenere testa al Daitarn. All’occorrenza i comandanti meganoidi, grazie all’utilizzo di una speciale pedana, possono trasformarsi in Megaborg, degli enormi robot combattenti. Ogni Mrgaborg ha caratteristiche e armi diverse.

Ma non tutto è perso, perché a combatterli è rimasto il figlio minore del dottor Haran, Banjo, fuggito da Marte a bordo di alcuni razzi spaziali carichi di oro con cui ha trasportato sulla Terra anche Daitarn 3, un potente robot trasformabile costruito da suo padre.


Giunto sulla Terra Banjo si stabilisce in una villa che diviene la base segreta da cui parte il Daitarn. Ad aiutarlo ci sono l’imperturbabile maggiordomo Garrison esperto di elettronica; il piccolo trovatello Toppy e le due bellissime ragazze, la bruna Reika, ex-agente dell’Interpol, e la bionda modella Beauty, in costante rivalità fra loro per la conquista del cuore di Banjo. Iniziano così le avventure di Banjo, spinto dall’odio per i meganoidi e dalla volontà di salvare la Terra dal male generato del padre.

Chi non ricorda le tipiche frasi da combattimento di Banjo: «Per la pace del mondo combatterò i meganoidi con il Daitarn3! Se non hai paura della mia potenza, combatti!» e «E ora, con l'aiuto del Sole, vincerò! Attacco Solare! Energia! Daitarn scontro!»


Alla resa dei conti, Koros stanca delle continue sconfitte decide di scagliare il pianeta Marte contro la Terra usando dei mega-propulsori, e porre così fine alla resistenza distruggendo l’intero genere umano. Banjo ne anticipa però le mosse e parte alla volta di Marte. Mentre Garrison, Beauty, Reika e Toppy affrontano le armate meganoidi su dei razzi spaziali, Banjo riesce a infrangere le linee nemiche e a infiltrasi nel Palazzo di Don Zaucker, dove ingaggia una lotta e sconfigge Koros, la quale lancia un’ultima richiesta di aiuto a Don Zaucker che si risveglia dal suo stato catatonico e si stupisce di quanto Banjo sia cresciuto – e si capisce finalmente che fino a quel momento era stata Koros a ordire l’invasione – tuttavia alla vista della sua consigliera morente non esita a combattere. Dopo un’estenuante battaglia Daitarn ha la meglio, l’impero meganoide viene distrutto, e i nostri eroi possono far ritorno a casa.

Nella villa fervono i preparativi per la partenza; Reika è la prima a lasciare la casa, seguita da Toppy e da Beauty. Garrison è l'ultimo ad andarsene chiudendo i cancelli della villa. Mentre Garrison attende alla fermata dell'autobus sotto una pioggia battente nella villa si scorge una flebile luce accesa. Battendo il piede a terra grida al cielo: "1, 2, 3, Daitarn III". LA serie ha così fine.


La serie è costituita da 40 episodi, è stata creata nel 1978 in Giappone, ed è stata trasmessa in Italia per la prima volta nel 1980.
      
Immagine:Matchpatrol.jpg Immagine:Matchpatrol2.jpg



Sigla

Daitarn, Daitarn, Daitarn
Daitarn, Daitarn, Daitarn

Uno per tre, e tre per uno perchè,
insieme noi usciamo sempre dai guai,
e difendiam la terra, dall'ombra della guerra,
il nostro cuore batterà, per la libertà.
Intrighi e loschi piani dei mostri disumani,
il nostro raggio spazzerà nell'immensità.

Daitarn, Daitarn, arriva già il nemico scatta,
ma tu ci sei amico, Daitarn.
Evviva Daitarn 3
Daitarn, Daitarn, per noi tu sei davvero forte,
per noi tu sei davvero grande,
Evviva Daitarn 3

Noi siamo un trio all'erta e pieni di brio,
seguiam la scia se un meganoide ci spia,
e il match-patrol ci porta, nell'occhio all'avventura,
verso l'ignoto corre e va come un fulmine,
e in aria si trasforma in un robot che ha un'arma,
ha l'energia solare che è invincibile.

Daitarn, Daitarn, arriva già il nemico scatta,
ma tu ci sei amico, Daitarn.
Evviva Daitarn 3
Daitarn, Daitarn, per noi tu sei davvero forte,
per noi tu sei davvero grande,
Evviva Daitarn 3

[Voce robotica]
Daitarn,
arriva il nemico,
prepararsi,
Robot,
energia solare,
Daitarn

Daitarn, Daitarn, arriva già il nemico scatta,
ma tu ci sei amico, Daitarn
Evviva Daitarn 3
Daitarn, Daitarn, per noi tu sei davvero forte,
per noi tu sei davvero grande,
Evviva Daitarn 3

Daitarn, Daitarn, arriva già il nemico scatta,
Daitarn, Daitarn, ma tu ci sei amico.
Evviva Daitarn 3
Daitarn, Daitarn, per noi tu sei davvero forte,
per noi tu sei davvero grande,
Evviva Daitarn 3

Immagine:Kdz.jpg Immagine:Meganoidi01.jpg Immagine:Meganoidi02.jpg Immagine:Trasformazione.jpg 




Elenco degli Episodi

1. Arriva Banjo
2. La sfida del Comandante Nero
3. Il collezionista
4. L'energia tutta per me
5. La sfida di Brandol
6. Anymad contro Banjio
7. L'avventura spaziale di Toppy
8. Yara, la donna Meganoide
9. Uno strano inseguitore
10. L'ultima macchia di luce
11. La guerra dei carri armati
12. Una lontana stella d'oro
13. L'assalto dei Megaborgs
14. La tortura di Gyldon
15. Il castello di Zenoya
16. Rad, il guerrigliero pentito
17. L'impero di Imis
18. L'uomo che si disperse nella galassia
19. Spaccare la terra in due
20. Koros non riesce ad ammazzare
21. Radyk, l'uomo dell'organo
22. Il divo Meganoide
23. Genova, o il potere del fuoco
24. I funghi mortali
25. Vita e morte dell'ammiraglio
26. I prigionieri di Milena
27. L'illusionista
28. Gli insetti nemici
29. Una sorella Meganoide
30. Il Cavallo di Troia
31. La leggenda della bellezza
32. I giocattoli micidiali
33. La Meganoide venuta della giungla
34. La battaglia dei robots
35. Il trionfo dell'amore
36. La lotta contro l'irreale
37. La vendetta di Kidogawa
38. Un nemico in comune
39. Il Meganoide dei mille volti
40. La disfatta di Koros e Don Zaucker






Un ringraziamento per le foto trovate sui siti:
www.tvcartoonmania.com/
www.encirobot.com/
http://animeclick.nipogames.com/

tags: daitarn 3, daitan 3, daitan III, daitan tre, daitarn tre.



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)