Braccio di Ferro

Dimenticatoio:

underconstruction.gif Questa voce è ancora in costruzione. Se puoi, registrati e contribuisci per completare e migliorare l'articolo.
Per visualizzare l'elenco completo delle voci in costruzione, vedi la relativa categoria Laboratorio.
Su Dimenticatoio siete voi i veri protagonisti del sito.

Immagine:BDF2.jpg


Il fumetto prende il nome dal protagonista, ma inizialmente Braccio di Ferro era un comprimario nella serie The Thimble Theatre.

Nella storia dove Braccio di Ferro appare per la prima volta il protagonista era Dante Bertolio (Castor Oyl). Ben presto Braccio di Ferro assurge al ruolo di personaggio principale.

Le avventure sono di vario tipo, variano da quelle investigative (esiste una serie di avventure in cui Braccio di Ferro è il socio di Dante Bertolio), alla ricerca di tesori, animali strampalati, creature mitologiche, scontri con gangster, pirati, spie e dittatori, vagabondaggi per l'America, ricerca di parenti perduti, eredità varie, viaggi in diverse nazioni e costruzioni di utopie.

Uno degli avversari principali in questa serie è la Strega del Mare (Sea Hag) che compare per la prima volta nella stessa avventura in cui appare Braccio di Ferro.

Il taglio del disegno di Popeye è scarno ed essenziale. A differenza di altri fumetti grossomodo contemporanei, come Flash Gordon, le vignette sono disegnate in maniera tale da prediligere il tratto e l'effetto. I paesaggi dello sfondo sono privi di molti dettagli, le inquadrature dei personaggi sono in genere piuttosto strette, il disegno è caricaturale, tuttavia Segar ha un tratto tale da non farlo sentire un limite. Per quello che le storie mostrano, anche dei personaggi, c'è tutto quello che serve per inquadrarle.

Dopo la morte di Elzie Crisler Segar, le avventure del personaggio sono state continuate da un suo allievo, Buz Sagendorf. Nella storia del personaggio a fumetti sono intervenuti anche altri autori (Bobby London, Tom Sims, Ralph Stein, Doc Winner, Bill Zaboly, etc.).

Esistono alcune collane di fumetti di Braccio di Ferro scritti e disegnati in Italia, pubblicati dall'editore Bianconi (Edizioni Bianconi, Editoriale Metro ). In queste serie, alcuni nomi sono stati cambiati: la Strega del Mare è divenuta la strega Bacheca, Bluto è divenuto Timoteo, il Babbo di Bordo è diventato Trinchetto. C'è anche Nonna Celesta, che sarebbe la nonna di Braccio di Ferro. Interagisce molto con Pisellino e con Trinchetto, suo figlio, troppo occupato nel bere vino.

Immagine:Braccio_di_ferro_1.jpg



Se hai gradito questa pagina crea un link sul tuo blog o sul tuo sito copiando questo tag
Link html oppure Indirizzo url:
Personal tools
Messaggi (TagBoard)